sabato 21 febbraio 2015

RIANIMAZIONE E CURE PALLIATIVE - EVENTO GRATUITO

Ciao a tutti!

Vi segnalo oggi un evento di grande interesse, intitolato "Rianimazione e Cure Palliative": un progetto formativo gratuito, promosso dalla Regione Emilia Romagna in collaborazione con Noema Congressi, che si terrà a Bologna in data 27 Marzo. 


Per chi fosse interessato, è possibile consultare il depliant informativo cliccando su QUESTO LINK. Per procedere all'iscrizione, vi rimando al sito dell'organizzatore, CLICCANDO QUI! Di seguito troverete un elenco degli argomenti trattati durante il convegno!

SESSIONE 1
Il documento End Stage e la risposta clinico-assistenziale in Dipartimento di Emergenza
L’esordio in Dipartimento di Emergenza: quali tempi e quali scelte per i pazienti End Stage
I quadri di insufficienza respiratoria in Dipartimento di Emergenza: trattamento tampone con NIV o ventilazione invasiva?
Le gravi patologie cardiache in Dipartimento di Emergenza: i limiti, le aspettative, le prospettive
Le cure palliative: c’è un ruolo per la fase in Dipartimento di Emergenza?

SESSIONE 2
Casi clinici e percorsi avviati nella quotidianità
Il paziente SLA, dal 118 all’End Stage
Il paziente con insufficienza respiratoria
Il paziente cardiologico

La fase assistenziale e le cure palliative in medicina
Buon corso a tutti e... a presto per nuovi aggiornamenti!
Valentino

giovedì 12 febbraio 2015

MA... CADERE E' SEMPRE COLPA GRAVE? - 24 CREDITI ECM

Ciao a tutti!

Vi segnalo oggi un nuovo, imperdibile progetto formativo FAD Gratuito, intitolato "MA... CADERE E' SEMPRE COLPA GRAVE?", offerto dal provider CESPI Formazione. Questo nuovo corso sarà disponibile fino a fine 2015, ed erogherà, a beneficio di chi lo porterà a termine, ben 24 crediti ECM!


Si tratta di uno dei corsi di maggiore rilievo usciti negli ultimi mesi per una molteplicità di motivazioni, prima fra tutte, l'argomento trattato è uno di quelli che più di tutti attraggono l'attenzione dei professionisti sanitari, dal momento che la problematica delle cadute accidentali all'interno delle strutture sanitarie è fonte di serie complicazioni cliniche per il paziente, oltre che motivo di possibile azione legale nei confronti della struttura e dei professionisti presenti al momento dell'evento.

Secondo motivo per cui consiglio vivamente la frequentazione del corso è la qualità dello stesso: viene infatti trattata questa importantissima tematica nella sua totalità, durante e 10 lezioni di cui il progetto formativo è composto. Viene inoltre data ai discenti la possibilità di scaricare le slide proiettate durante le lezioni, oltre a svariati altri materiali di supporto all'apprendimento.


L'accesso al corso è vincolato ad una prima registrazione sul sito dell'IPASVI (al pari dei corsi offerti da FADINMED), dopo la quale sarà possibile accedere direttamente al sito del corso (LINK), con le nuove credenziali ottenute! Di seguito ecco una breve descrizione degli OBIETTIVI di questo corso, tratta direttamente dal sito:

Sempre più gli infermieri sono chiamati a rispondere in caso di cadute di un paziente, ospite. Per contro a fronte di una proliferazione di protocolli non emerge con chiarezza la responsabilità specifica nel campo , né l'analisi di tutti i contesti nei quali è presente tale rischio. Inoltre taluni strumenti utilizzati registrano pareri contrastanti rispetto alla loro utilità.

Premessa
Le cadute rientrano tra gli eventi avversi (ovvero eventi inattesi di grave rilevanza che comportano un sostanziale danno non intenzionale ed indesiderabile) più frequenti nelle strutture sanitarie e possono determinare conseguenze immediate e tardive anche gravi fino a condurre, in alcuni casi, alla morte del paziente. La Raccomandazione Ministeriale n. 13 per la prevenzione e la gestione della caduta del paziente nelle strutture sanitarie del novembre 2011 , stima che “circa il 14% delle cadute in ospedale sia classificabile come accidentale, ovvero possa essere determinato da fattori ambientali (es. scivolamento sul pavimento bagnato), l’8% come imprevedibile, considerate le condizioni fisiche del paziente (es. improvviso disturbo dell’equilibrio), e il 78% rientri tra le cadute prevedibili per fattori di rischio identificabili della persona (es. paziente disorientato, con difficoltà nella deambulazione) “
Attenzione sarà posta anche alla prevenzione del rischio di cadute delle persone anziane in ambiente domestico attraverso l’analisi delle linee guida – PNLG n° 13 quale ambito di responsabilità nel campo dell’assistenza domiciliare
Il progetto è orientato alla realizzazione di un corso e-learning sul tema della sicurezza e cadute in ospedale con particolare attenzione a: l’accertamento del rischio, le buone pratiche gli aspetti giurisprudenziali e assicurativi conseguenti all’avvenuto evento avverso

Buon corso a tutti!
A presto per nuovi aggiornamenti...
Valentino

martedì 10 febbraio 2015

INNOVAZIONE E SANITA' - 5 CREDITI

Ciao a tutti!

Vi scrivo oggi per segnalarvi un nuovo corso FAD totalmente Gratuito, valido per 5 crediti ECM, intitolato "INNOVAZIONE E SANITA': ATTI DEL CONVEGNO ICT & TECH FOR BIOMED".


Questo nuovo progetto formativo è offerto dal sito provider ebookecm, specializzato nella produzione e diffusione di e-book ai quali fanno riferimento dei progetti formativi a distanza. Per frequentare questo in particolare avrete tempo fino al 30 Ottobre di quest'anno e dovrete semplicemente recarvi sul sito, compilare il solito form di iscrizione, scaricare gratuitamente l'e-book, per poi rispondere al quiz al fine di acquisire i crediti. 

Prima di fornirvi il link di accesso al sito vi anticipo due cose importanti:
1) durante l'iscrizione compilerete una scheda divisa in due parti: una anagrafica ed una di fatturazione... non preoccupatevi per la seconda perché vi sarà concesso il download dell'e-book a costo 0!
2) sarà possibile compilare il questionario ECM solamente a partire da 48 ore dopo il download dell'e-book!


Di seguito troverete un brutale copia e incolla dell'abstract del corso, tratto direttamente dal sito, almeno potrete iniziare a farvi un'idea degli argomenti trattati! Per accedere al sito del corso, scaricare i materiali e frequentare il progetto formativo, cliccate su QUESTO LINK!

Buon Corso a tutti!
Valentino

ABSTRACT
La Sanità rappresenta un campo ideale per garantire qualità della vita e investimenti in Ricerca & Sviluppo attraverso i settori ad alta tecnologia e con alto valore aggiunto di conoscenza.
L’idea che la salute sia a pieno titolo un driver di sviluppo e un generatore di benessere, ha incontrato finora resistenze culturali, relegando la sanità ed i servizi alla persona a fattori aggiuntivi e non strutturali. Nondimeno, tutte le previsioni indicano una domanda di servizi sanitari in crescita, in Italia e nel mondo anche se, ovviamente, sarebbe errato considerare questo dato esclusivamente come un problema di natura economica e finanziaria.
Le regioni d’Europa più avanzate e con i migliori indicatori economici hanno nella sanità un settore strategico e con ottime performance di risultato. Nei confronti di molte macro regioni europee, in campo sanitario, l’Italia (soprattutto alcune regioni del centro nord) presenta una situazione di eccellenza, che deve essere mantenuta e potenziata, in primo luogo rafforzando la capacità di innovazione.
Il settore sanitario si caratterizza, infatti, come un formidabile “concentratore tecnologico” che fornisce l’occasione applicativa dei progressi scientifici e tecnologici che avvengono nei più svariati settori (elettronica, scienza dei materiali, biologia, chimica, fisica, informatica, nanotecnologie e biotecnologie, ma anche management, organizzazione, mobilità ed energia).
L’Italia è all’avanguardia in particolare per quanto concerne l’utilizzo di tecnologie sanitarie innovative ed anche in Sardegna esiste un Distretto della Biomedicina e delle Tecnologie per la Salute, attivato nell’ambito del Parco Scientifico e Tecnologico di Sardegna Ricerche, in cui l’orientamento allo sviluppo e la ricerca d’avanguardia vengono aggregate con lo scopo di creare l’ambiente più adatto all’innovazione. Esiste, dunque, un patrimonio che va mantenuto, valorizzato e potenziato e sul quale si deve puntare, in quanto correlato a una domanda diffusa, crescente e qualificata e in grado di offrire ulteriori interessanti opportunità.
Il convegno “ICT & Tech for BioMed” proposto il 25 luglio 2014 nella sede di Sardegna Ricerche a Pula (Cagliari) dal FormezPA nell’ambito del Progetto Innovation Manager Sardegna, fa il punto della situazione, presentando alcuni progetti ed esperienze di eccellenza e, attraverso un confronto con il contesto nazionale e internazionale, traccia possibili scenari di sviluppo futuro.

sabato 7 febbraio 2015

GENETICA MEDICA GENERALE - IN SCADENZA

Ciao a tutti!

Vi scrivo oggi per segnalarvi l'imminente scadenza del corso FAD ECM Gratuito, offerto dall'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù e dall'Accademia Nazionale di Medicina, intitolato "GENETICA MEDICA GENERALE".


Il corso, valido per 11 crediti ECM, è stato reso disponibile in data 27 febbraio dell'anno scorso, ed il suo svolgimento sarà possibile fino al giorno Giovedì 26 febbraio 2015. 
Da quel che è pubblicato sul sito non sono stati posti dei "tetti massimi" al numero di iscritti, pertanto sarebbe un vero peccato perdere un'occasione formativa così completa su un argomento così interessante!

Per frequentare il corso e (per chi non lo fosse già), iscriversi allo stesso, cliccate su QUESTO LINK. Vi ricordo che dalla medesima pagina è possibile accedere alla continuazione di questo programma formativo, ovvero un secondo corso FAD Gratuito intitolato APPROCCIO ALLE MALATTIE RARE, che vi darà la possibilità di acquisire la bellezza di 23 crediti ECM!!


Buon corso a tutti!
A prestissimo per nuovi aggiornamenti!
Valentino

giovedì 22 gennaio 2015

AUTONOMIA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA E RESPONSABILITA' SANITARIA

Ciao a tutti!!

Vi segnalo oggi un nuovo corso di formazione FAD Gratuito, offerto dal provider Clinical Forum, intitolato "AUTONOMIA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA E RESPONSABILITA' SANITARIA". Il progetto formativo sarà disponibile in rete fino al 1 dicembre 2015. 


Verranno trattati in modo sintetico ma comunque appropriato, i seguenti argomenti:
- Autonomia della professione infermieristica e responsabilità sanitaria;
- La responsabilità dell'infermiere e il suo nuovo ruolo nelle professioni sanitarie
- Direzione Infermieristica e Risk Management
- L'infermiere Forense o Legale


L’evoluzione dell’organizzazione e delle professioni sanitarie non ha, in questi anni, ignorato il ruolo degli Infermieri.
Questa figura è mutata radicalmente: da un insieme di operatori di supporto scarsamente formati e chiamati a muoversi in un ambito nettamente distinto da quello sanitario, all’emergere di una professionalità autonoma, con una forte base formativa e attribuzioni sempre più rilevanti.
Lontano dal divenire un “quasi medico”, l’Infermiere ha assunto incarichi e responsabilità crescenti, sia dal punto di vista dell’organizzazione sanitaria, sia da quello della relazione con i pazienti.

Il corso di Formazione A Distanza “Autonomia della professione infermieristica e responsabilità sanitaria” intende approfondire gli aspetti di carattere legale di questa evoluzione, per fornire strumenti di inquadramento e comprensione della nuova realtà.
Per chi fosse interessato alla frequentazione del corso, il sito a cui connettersi per iscriversi al database del provider e frequentare il progetto formativo è clinicalforum.eu. Da qui dovrete compilare il solito form di iscrizione, per poi procedere alla visione delle slide, propedeutiche alla compilazione del questionario ECM
A presto per nuovi aggiornamenti!

domenica 18 gennaio 2015

PROGRAMMA NAZIONALE ESITI - 12 CREDITI

Ciao a tutti!

Apriamo questa nuova settimana, segnalando a tutti i lettori di FAD Infermieri un nuovo corso FAD ECM Gratuito, promosso e pubblicato da FAD IN MED, in collaborazione con FNOMCEO ed IPASVI. Questo nuovo corso, che va ad aggiungersi al già importante quantitativo di programmi formativi già presenti sul sito, darà la possibilità di acquisire ben 12 crediti ECM.


Il corso, incentrato stavolta su tematiche non più cliniche ma maggiormente su argomenti gestionali, rimarrà disponibile sul sito del provider fino al 29 Novembre 2015. La struttura del corso è simile a quella dei precedenti corsi sviluppati da FAD IN MED, con i consueti manuali da scaricare in formato in PDF, che fungono da manuale per poi procedere all'analisi dei casi clinici ed alla compilazione dei questionari necessari all'ottenimento dei crediti. 

Cliccando su QUESTO LINK, potrete accedere al sito del corso, registrarvi se non ancora in possesso di un account, ed accedere a questo ed agli innumerevoli altri corsi proposti, uno più interessante dell'altro.
Di seguito ecco i titoli dei manuali, che corrispondono grossomodo agli argomenti trattati nel corso:
1) Elementi di Epidemiologia per la valutazione comparativa di Esito
2) Note metodologiche sugli Indicatori e loro Interpretazione
3) Guida all'utilizzo del Programma Nazionale Valutazione Esiti

A presto per nuovi aggiornamenti
Valentino

giovedì 15 gennaio 2015

CHIRURGIA OFTALMICA, LO STATO DELL'ARTE - 4 ECM

Ciao a tutti!

Vi segnalo oggi un evento formativo gratuito e molto interessante per i lettori di FAD Infermieri residenti nell'area di Milano, che svolgono la loro attività professionale presso le unità operative, ed i servizi di Oculistica ed Oftalmologia. 

Il convegno, intitolato "CHIRURGIA OFTALMICA, LO STATO DELL'ARTE", si svolgerà presso l'Istituto Auxologico Italiano di Milano, Ospedale San Luca, Via Brescia 20 e sarà destinato ai primi 70 professionisti sanitari che procederanno all'iscrizione. L'evento è pensato ed organizzato per l'aggiornamento dei medici chirurghi specialisti in oculistica, infermieri ed ortottisti. Il corso si svolgerà in data 10\04\2015, dalle 14:00 alle 18:00, un totale di 4 ore di formazione che daranno diritto all'acquisizione di altrettanti crediti ECM.

Di seguito, ecco il RAZIONALE del convegno:
La chirurgia del segmento anteriore (cataratta e glaucoma) e del segmento posteriore (vitreoretina) presentano oggi novità molto interessanti che permettono ad oggi al chirurgo di ottimizzare i risultati post operatori come mai prima.
I cristallini artificiali di ultima generazione correggono i difetti visivi utilizzando tecnologie sempre più sofisticate, aumentando così la soddisfazione del paziente.

Per chi fosse interessato alla partecipazione, vi ricordo che i posti resi disponibili sono 70. 
Di seguito, ecco alcuni LINK di utile consultazione riguardanti l'evento formativo:

PAGINA DEDICATA ALL'EVENTO (da cui è possibile iscriversi cliccando sul link in alto a destra)

A presto per altri aggiornamenti!

martedì 13 gennaio 2015

FOCUS DI INFETTIVOLOGIA, E NON SOLO...

Ciao a tutti!!

Vi scrivo oggi per segnalarvi un convegno organizzato dall'Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio, dal titolo "FOCUS DI INFETTIVOLOGIA, E NON SOLO...". Si tratta di una serie di eventi, aperti ognuno ad una specifica categoria professionale. Quello dedicato agli infermieri, che ricordiamo essere un evento gratuito,  si svolgerà in data 7 febbraio 2015. 


Le strategie di trattamento con antibiotici rivestono una sempre più grande importanza in relazione all'incremento di infezioni di germi MDR. E' quindi di estrema importanza che tutto il personale sanitario che opera in ambiente ospedaliero possa conoscere questa problematica e che siano noti i criteri di scelta di un  antibiotico così come il suo dosaggio ed il tempo di trattamento.
Da queste evidenze nasce l'incontro di aggiornamento dedicato agli infermieri ed ai medici di medicina interna che affrontano i problemi di corretto utilizzo degli antibiotici in terapia e profilassi.

Nell'ambito di questo corso si tratterà anche il tema delle vaccinazioni e delle possibili riacutizzazioni di patologie infettive correlate alle nuove terapie con farmaci biologici. In sintesi... argomenti vecchi e nuovi ma sempre in continua evoluzione...

Per chi fosse interessato, ecco alcuni LINK utili:

A presto per nuovi aggiornamenti!